Sono ossessionato dal mio ragazzo: cosa devo fare?

Il nodo alla gola, le farfalle nello stomaco, le notti insonni ... La maggior parte delle persone in alcune o più volte nella nostra vita hanno sperimentato tutto quanto sopra. Quando ci innamoriamo, le emozioni sono intense e possiamo sentirci persino sopraffatti. Tutti abbiamo sentito storie piene di follia per amore, di momenti in cui possiamo persino perdere il controllo. Alcuni di noi hanno vissuto in prima persona, altri fantasticano di vivere l'amore per il cinema. Ma quanto costa l'amore e quando iniziamo a parlare dell'ossessione? Dove tracciamo la linea? Pensi che forse stai andando troppo lontano? Pensi di essere ossessionato dal tuo partner? In questo articolo, sono ossessionato dal mio ragazzo, cosa devo fare? Vi diciamo di più al riguardo.

Differenza tra amore e ossessione

Spesso, nella cultura popolare, quando parliamo di amore, ci riferiamo a una qualsiasi delle fasi che vanno dalla preoccupazione nuova e schiacciante per una persona di nostro interesse, ai legami più stabili, formati attraverso una relazione a lungo termine. Tuttavia, è nelle fasi iniziali che questa situazione viene vissuta più intensamente, in modo che la persona sperimenta pensieri ricorrenti sul suo "oggetto d'amore", enfatizzi le sue qualità positive, provi grandi desideri di reciprocità e parte del loro stato di L'umore dipende da come rispondi.

Molte persone hanno familiarità con questo, e lo abbiamo sperimentato una o più volte nella nostra vita. Tuttavia, molte persone attraversano la linea, diventando comportamenti patologici e incorrenti come ossessione, spionaggio, molestia e persino commettere crimini in nome dell'amore. Quando possiamo parlare dell'amore e dell'ossessione?

Il fatto che sia difficile stabilire questa linea è che le persone tendono a classificare, cioè a mettere in "scatole" tutti i tipi di eventi: persone, comportamenti, credenze, ecc. Tuttavia, la complessità del problema a portata di mano ci fa andare oltre, e invece di parlare di categorie chiuse è più preciso parlare di una dimensione con livelli di gravità. In questo modo, l' amore e l'ossessione sarebbero collocati in un continuum con due estremi e ogni persona e comportamento si troverebbero in punti diversi dello stesso. Pertanto, è importante considerare la frequenza e il grado: stiamo parlando di una chiamata al giorno o di cento messaggi sulla segreteria telefonica?

Sinclair sottolinea ad una estremità del continuum gli sforzi quotidiani per stabilire iniziative di contatto e corteggiamento: e-mail e messaggi di testo, telefonate e tentativi di stabilire una relazione o riconciliarla. D'altra parte, ci allontaneremmo dalla "normalità" e ci avvicineremmo all'estremo patologico con tentativi di sorveglianza, sia online che faccia a faccia (a casa, al lavoro, nei luoghi frequentati dalla persona a cui è indirizzata). Raggiungerebbe l'estremo con qualsiasi comportamento contrario alla libertà dell'altra persona : ingresso illegale in casa, minacce, coercizione e violenza. A questo punto, "non c'è romanticismo", osserva Sinclair, poiché mirano a danneggiare la persona . Pertanto, questi comportamenti sono inaccettabili, sia moralmente che legalmente.

Essere ossessionati da qualcuno significa che non puoi vivere senza quella persona e la tua felicità dipende da questo . Tuttavia, quando ami una persona, invece di averne bisogno, la vuoi. Essere ossessionati da qualcuno significa voler avere la persona in una gabbia in modo che siano sempre vicini ogni volta che vuoi. Per amarlo è necessario liberarla ed essere con lei perché l'hai scelta entrambi, non perché l'hai o devi farlo.

Ossessione per una persona: sintomi

Il termine "ossessione" è usato molto frequentemente nel linguaggio quotidiano, il che a volte porta a non essere usato correttamente e può creare confusione. Sei davvero ossessionato?

Sono ossessionato?

Gli psicologi definiscono le idee ossessive come pensieri, immagini e impulsi persistenti che vengono vissuti come invadenti, cioè non vengono sperimentati volontariamente ma invadono la coscienza della persona che li sperimenta. In questo modo, hanno una marcata natura egodistonica, cioè causano alti livelli di ansia e angoscia. I sintomi dell'ossessione per una persona possono includere:

  • Pensieri ossessivi sulla persona.
  • Attrazione vissuta in modo schiacciante.
  • Gelosia estrema per altre interazioni interpersonali. Puoi verificarlo con il test di gelosia.
  • È necessario possedere la persona.
  • Bassa autostima e / o sentimento soggettivo di inferiorità.
  • Bassa tolleranza per rifiuto e incertezza.
  • Costanti tentativi di avvicinamento: messaggi ricorrenti, e-mail e telefonate.
  • Necessità di controllo della persona e tentativi di monitorarla.

Nel seguente articolo troverai maggiori informazioni su Come sapere se ho un'ossessione per una persona.

Sono ossessionato dal mio ragazzo / da un uomo: cosa devo fare?

Se ti senti riflesso in uno o più dei punti sopra menzionati, non allarmarti: ha una soluzione. Hai già fatto il primo passo, riconoscendo che c'è un problema e che ti aiuterà a risolverlo. Cosa fare prima di un'ossessione? Ecco 5 suggerimenti che dovresti tenere a mente se ritieni di essere ossessionato dal tuo ragazzo, ragazza o persona.

Ossessione amorevole: come superarla?

  1. Taglia il contatto: ogni conversazione, gesto, incontro, messaggio, post, ecc. Aiuta a mantenere e persino ad aumentare la frequenza con cui i pensieri vengono alla coscienza.
  2. Tollera il disagio: è importante che impari a tollerare l'angoscia invece di fare qualcosa di cui puoi pentirti.
  3. Non lasciarti guidare dall'impulsività: potresti pensare di dover fare tutto ciò che è in tuo potere per perseguire l'oggetto del tuo amore. Tuttavia, questa idea è controintuitiva: non solo ti porterà più lontano da quella persona, ma genererà ancora più disagio.
  4. Smantellare la fantasia: l' amore che non viene vissuto in modo sano è molto potente perché rappresenta un mondo idealizzato in cui si materializzano i desideri e le fantasie più profonde. Tuttavia, questa non è una posizione realistica, quindi alla fine dovrai abbandonarla. Più tardi lo fai, più doloroso sarà il colpo.
  5. Chiedi aiuto: se la tua ossessione per un uomo sta colpendo una o più aree della tua vita, non sei solo. Ci sono molti approcci terapeutici e professionali che possono aiutarti a identificare e cambiare queste idee disadattive in modo da poter avere una relazione sana e felice.

Se presumi come curare le ossessioni, nel seguente articolo troverai maggiori informazioni su Come superare l'ossessione per qualcuno.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Sono ossessionato dal mio ragazzo: cosa devo fare?, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di Terapia per coppie.

Raccomandato

Posso rimanere incinta se ho la candidosi?
2019
Disturbi comportamentali: strategie di intervento e case study
2019
Febbre alta: pericoli da considerare
2019