Sperone nasale: sintomi, cause e trattamento

Uno sperone è definito come la crescita extra del tessuto osseo che sporge da un osso esistente. Questa malformazione si sviluppa quando il tuo corpo percepisce che una delle tue strutture ossee è debole o danneggiata, ad esempio a causa di un grave infortunio, quindi attiva una serie di azioni per ripararlo. Principalmente consiste nel fatto che una grande quantità di calcio viene inviata all'osso danneggiato attraverso il flusso sanguigno, favorendone l'accumulo e formando depositi di calcio che daranno origine allo sperone.

Questa malformazione può verificarsi in qualsiasi struttura ossea, anche nel naso dando origine a uno sperone nasale, soprattutto perché il naso è esposto a lesioni o patologie diverse. Questo tipo di sperone si sviluppa comunemente sulla superficie della cavità nasale o lungo la cresta mascellare.

Lo sperone nel naso potrebbe causare qualche disagio a seconda delle sue condizioni e anche se a volte potrebbe non essere grave, se sospetti di soffrire è importante che tu vada dallo specialista per fare gli studi necessari e confermare questa condizione. Nel frattempo, in ONsalus vogliamo aiutarti a risolvere alcuni dubbi sullo sperone nasale: sintomi, cause e trattamento .

Principali sintomi di sperone nasale

Come nella maggior parte dei casi di sperone nasale, potresti non soffrire di alcun tipo di sintomo o disagio in relazione a questa malformazione ossea, quindi potrebbero essere diversi anni senza rendersi conto di questa condizione a meno che non studi per un'altra condizione sul viso e lo scopri.

D'altra parte, se hai un sintomo dello sperone nasale, potresti soffrire di sangue dal naso, difficoltà respiratorie perché potrebbe ostruire le vie respiratorie, forti mal di testa che sono spesso confusi con emicrania, dolore al naso se lo sperone è molto grande. toccare o spingere le pareti della cavità e talvolta si possono vedere le palpebre e il viso gonfio.

Se soffri dei sintomi di uno sperone nel naso, ti consigliamo di andare dal otorinolaringoiatra il prima possibile in modo da poter fare la diagnosi corretta e riuscire ad alleviare i disagi come meglio indichi.

Alcune cause di sperone nasale

Presentare uno sperone nasale è dovuto al tentativo del tuo corpo di correggere qualche debolezza ossea, spesso a causa della frattura dei ponti nasali o della cartilagine, indipendentemente dal fatto che tu abbia subito un incidente d'auto, praticando sport, combattendo o schiantandosi contro qualcosa di troppo duro e anche se hai una malformazione congenita. Tuttavia, quello che ti rompe il naso non significa che svilupperai necessariamente uno sperone, ma se hai disagio ti suggeriamo di andare dal medico per la revisione.

La causa più comune di uno sperone nel naso è se si ha un setto deviato, poiché deriva dalla pressione costante che questa parete osteocartilaginea esercita sull'osso della cavità nasale perché non è centrata. Questo spostamento del setto è molto comune tra la popolazione mondiale, la maggior parte proviene da un trauma e sebbene da adulto non l'abbia sofferto, può essere dovuto a un infortunio infantile di cui non ti importava, è anche possibile che sia congenito quando compresso naso durante il parto o se soffre di disturbi del tessuto connettivo, come omocistinuria o sindrome di Marfan.

Trattamento per combattere lo sperone nasale

Se sospetti di aver sviluppato uno sperone nel naso o soffri dei suoi sintomi più rappresentativi, non perdere altro tempo e consulta il tuo medico o direttamente con un otorinolaringoiatra per eseguire gli studi pertinenti ed escludere qualsiasi altra condizione con segni simili. Sebbene in molti casi non rappresenti una situazione con gravi complicazioni, è sempre meglio cercare di alleviare i disagi e condurre una vita normale.

Se ti è stato diagnosticato lo sperone nasale, ma non hai sintomi, di solito non è necessario alcun tipo di trattamento, ma dovresti essere consapevole di eventuali disagi e forse revisioni con lo specialista per prendere il controllo.

Quando hai disagio dallo sperone nel naso, il trattamento può essere basato sul sollievo di questi e non proprio sulla malformazione ossea, poiché molte volte non è necessario e sarebbe controproducente a meno che tu non abbia grave insufficienza respiratoria, usando farmaci come farmaci antinfiammatori e analgesici Noterai già un miglioramento.

D'altra parte, quando si sviluppa una sintomatologia grave che causa alti effetti avversi, lo specialista dovrà analizzare la situazione e richiedere l' intervento chirurgico se lo considera, con l'obiettivo di eliminare il tessuto osseo aggiuntivo. Dopo questa procedura è probabile che tu soffra di altri disagi mentre ti riprendi e scompari in breve tempo, per questo devi chiedere al medico quali reazioni sono normali; Tuttavia, se hai dei dubbi, è meglio andare con lui immediatamente e controllare i sintomi.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Sperone nasale: sintomi, cause e trattamento, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

Raccomandato

Come scegliere il lubrificante vaginale
2019
Pubalgia: sintomi, trattamento ed esercizi
2019
Benessere psicologico come risultato delle relazioni persona-ambiente
2019