Test e scale

Cos'è la bilancia Barthel ea cosa serve?

L'indice di Barthel (BI) misura la misura in cui una persona può funzionare in modo indipendente e ha mobilità nelle sue attività quotidiane (ADL), ovvero alimentazione, bagno, pulizia, vestirsi, andare in bagno, controllo della vescica e sfinteri, cammina e sali le scale. L'indice indica anche la necessità di assistenza. Se

Scala di gregarismo

La gregarietà è la tendenza che le persone devono riunirsi o stare in gruppi di persone con caratteristiche simili a se stesse. Ad esempio, seguaci dello stesso sport, relative curiosità intellettuali, ecc. Comportamento gregario o apprezzato negli animali come il desiderio di appartenere a un gruppo per i vantaggi adattativi che comporta. Q

Scala dell'amicizia

La cordialità può essere definita come la capacità delle persone di fare amicizia e mantenerle nel tempo. L'amicizia non deve essere confusa con la socievolezza. Mentre il primo si riferisce a una stretta relazione con altre persone, il secondo si riferisce al grado in cui ci adattiamo alle situazioni e agli incontri sociali. D

Scala di stabilità emotiva

Le reazioni emotive sono qualcosa di fondamentale e caratteristico degli esseri umani, tuttavia, quando queste reazioni diventano proprietari delle nostre decisioni, possono diventare qualcosa di molto dannoso per la nostra salute mentale. La stabilità emotiva è definita come la capacità di controllare i sentimenti e gestire le emozioni in modo duraturo nel tempo e impedire agli stati temporali di dominare la nostra mente. D

16 PF, Questionario sulla personalità

Il questionario dei 16 fattori , il cui autore è RBCATTEL, è stato costruito sulla base della teoria generale della personalità. È uno strumento sviluppato attraverso la ricerca psicologica, con una base empirica di oltre 10 anni di sperimentazione fattoriale su migliaia di elementi. Ha lo scopo di offrire una visione obiettiva e molto completa della personalità nel più breve tempo possibile. valu

Figura del re

Il test di copia e riproduzione di una figura complessa di Rey è stato inizialmente progettato da André Rey con l'obiettivo di valutare l'organizzazione percettiva e la memoria visiva in soggetti con lesioni cerebrali. Successivamente è stato utilizzato per valutare altri tipi di patologie ed è attualmente uno strumento ampiamente utilizzato nella valutazione del disturbo da deficit di attenzione e iperattività. Il