Tipi di leucemia

La leucemia è un tipo di tumore che si genera nel midollo osseo ed è causato da un'alterazione dei globuli bianchi, queste cellule impediscono al sangue di adempiere alla sua funzione. Di solito è una malattia asintomatica nelle sue fasi iniziali ed è divisa in diversi tipi, questa classificazione dipenderà dalle cellule del sangue che diventano maligne, dalla velocità con cui si riproducono e dalla cellula che colpisce può essere linfoblastica (leucociti del midollo osseo) o mielobatico (piastrine e globuli rossi). In ONsalus spiegheremo i tipi di leucemia esistenti.

Leucemia linfatica acuta

La leucemia linfatica acuta è dovuta all'abbondanza di un tipo di globulo bianco chiamato linfocita, questi sono responsabili della generazione di anticorpi per attaccare qualsiasi infezione nel nostro corpo, quando questo tipo di leucemia è sofferto, queste cellule non maturano e si verificano in eccesso raggiungendo altri organi. È il tumore più comune nei bambini di età compresa tra i due e i cinque anni.

Alcuni sintomi di questa malattia sono emorragie spontanee, dolore osseo, vomito, febbre, può esserci anche un aumento delle dimensioni dei linfonodi e delle infezioni. In tutte le leucemie, l'obiettivo principale è quello di eliminare le cellule che si riproducono in modo anomalo, in questo caso particolare verrà applicata una chemioterapia più o meno intensa, a seconda dell'evoluzione del paziente.

Leucemia linfatica cronica

È il secondo tipo più comune di leucemia negli adulti e si verifica raramente nei bambini. Di solito non provoca alcun sintomo, ma se presentato sarebbe affaticamento, ghiandole gonfie nell'area delle ascelle, del collo, dello stomaco e dell'inguine, febbre e infezioni, e questa malattia progredisce lentamente. Il trattamento consisterà in chemioterapia, radioterapia e terapia mirata per attaccare direttamente le cellule danneggiate.

Leucemia mieloide acuta

Questo tipo di leucemia è diviso in otto sottotipi ed è correlato all'esposizione alle radiazioni o all'uso della chemioterapia per trattare altre malattie. Ha una notevole incidenza nelle persone con alterazioni cromosomiche come la sindrome di Down o l'anemia di Fanconi e negli adulti, di solito peggiora rapidamente se non viene trattata in tempo.

All'interno del trattamento di questo tipo di leucemia vi sono la chemioterapia, il trapianto di midollo osseo e altri farmaci. Come in tutte queste malattie, il trattamento dipenderà dalla fase in cui ci si trova, in caso di remissione è necessario mantenere il trattamento indicato dal medico per evitare ricadute.

Leucemia mieloide cronica

Gli adulti, gli anziani e gli uomini hanno maggiori probabilità di soffrire di questo tipo di leucemia, dovuta alla riproduzione di un cromosoma chiamato Filadelfia. È asintomatico nelle prime fasi e può essere diagnosticato con un esame del sangue. Il trattamento dipenderà dallo stadio in cui ti trovi e di solito vengono somministrati inibitori della tirosina chinasi (ITK), che attaccano direttamente le cellule tumorali, senza danneggiare quelle sane.

Immagine: wikipedia.org

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Tipi di leucemia, ti consigliamo di inserire la nostra categoria Sangue, cuore e circolazione.

Raccomandato

A cosa serve il retinolo?
2019
Alimenti che causano costipazione
2019
Disturbo esplosivo intermittente: di cosa si tratta, cause e trattamento
2019