Valori normali di TSH nei bambini

La quantità di tireotropina nel sangue, nota anche come ormone stimolante la tiroide o TSH, è uno dei parametri più utilizzati per identificare un malfunzionamento della ghiandola tiroidea o dell'ipofisi. Il test TSH mostra possibili cambiamenti nella quantità prodotta, ma per determinare la causa è necessario effettuare studi complementari.

Sebbene i disturbi nella ghiandola tiroidea siano generalmente più correlati agli adulti, l'incidenza di questi nei bambini non è bassa e può influenzare la corretta crescita del bambino e la maturazione delle caratteristiche della pubertà. Se lo specialista ha indicato di eseguire un test e vuoi sapere quali sono i valori normali di TSH nei bambini, ti invitiamo a leggere il seguente articolo ONsalus in cui vengono affrontati questo e altri argomenti correlati.

Che cos'è il TSH?

Il TSH o la tireotropina sono un ormone secreto dalla ghiandola pituitaria, che è una ghiandola che si trova alla base del cranio. La funzione principale del TSH è di attivare le azioni della ghiandola tiroidea, che si trova nel collo, in modo da produrre ormoni tiroidei, in particolare tiroxina e triiodotironina. Promuove anche il rilascio di ormoni tiroidei nel flusso sanguigno in modo che raggiungano i diversi tessuti e ottengano lo iodio, che è il componente principale per la produzione di questi ormoni.

Ciò significa che la tireotropina è essenziale per il corretto funzionamento della tiroide e questo è estremamente importante perché gli ormoni secreti dalla ghiandola sono coinvolti in quasi tutti i processi fisiologici altamente indispensabili, che sarebbero colpiti immediatamente se ci fosse alterazione della quantità di questi ormoni nel corpo.

Se il TSH non stimola o aiuta la ghiandola tiroidea, le sue funzioni principali non potrebbero essere svolte correttamente:

  • Il degrado del cibo.
  • Ottenere e dispendio energetico.
  • La regolazione della temperatura corporea.
  • Controllo della frequenza cardiaca.
  • Movimento intestinale
  • Assorbimento di calcio.
  • Lo sviluppo del sistema nervoso centrale e periferico.
  • Crescita ossea e sviluppo di tessuti e organi.

Cos'è il test della tireotropina?

Il test TSH è indicato dal medico pediatrico quando il bambino mostra sintomi che potrebbero segnalare una carenza o un eccesso di ormoni tiroidei . Conoscere i valori della tireotropina nel sangue attraverso questo test aiuta a determinare se esiste davvero un'alterazione che coinvolge la ghiandola tiroidea, poiché la ghiandola pituitaria rilascia una maggiore quantità di TSH quando la produzione di ormoni tiroidei è bassa nel tentativo di normalizzare questo valore, mentre c'è un livello più basso di TSH se gli ormoni tiroidei sono elevati.

Nel caso in cui il risultato del test indichi valori normali di tireotropina, significa che i sintomi presentati dal bambino non sono dovuti a un malfunzionamento della ghiandola tiroidea e che sono necessari altri test per trovare la causa.

Per questo studio del TSH non è necessario che il bambino digiuni, a meno che lo specialista non lo raccomandi. Il campione di sangue viene prelevato da una vena attraverso un ago piccolo, anche se nei neonati o nei bambini molto piccoli può essere ottenuto attraverso una lancetta che viene utilizzata per perforare la pelle e far fluire il sangue per l'analisi.

Quali sono i valori normali di TSH nei bambini?

Il livello di TSH nei bambini sta cambiando nel corso degli anni in base alle esigenze del corpo, quindi il valore normale in questi casi è maggiore dell'intervallo per gli adulti, poiché oltre a regolare alcuni processi fisiologici agiscono anche sul sviluppo di tessuti e organi e crescita del bambino.

Per questo motivo, il risultato del test della tireotropina deve essere confrontato con i valori di riferimento per i bambini e in base alla fascia di età corrispondente; Tuttavia, tali livelli normali possono variare leggermente da un laboratorio all'altro, si consiglia a un pediatra di spiegare il significato del risultato di TSH, sebbene i seguenti valori di TSH normali possano essere usati come guida per i bambini per fascia di età :

  • 1-3 giorni: da <2, 5 a 17, 4 µU / ml
  • 1 - 12 mesi: da 0, 6 a 10 µU / ml
  • 1-3 anni: da 0, 6 a 6, 3 µU / ml
  • 3 - 15 anni: da 0, 6 a 5, 7 µU / ml
  • 16 anni: da 0, 49 a 4, 7 µU / ml

È normale che dopo la nascita il bambino abbia i valori massimi di tireotropina, valori che sono regolati per raggiungere un livello più stabile nelle prime 48 ore, momento in cui viene eseguito lo screening neonatale per misurare la quantità di TSH ed escludere l'ipotiroidismo congenita.

Cosa indica un valore anormale della tireotropina nei bambini?

Nella maggior parte dei casi, una quantità di TSH al di fuori dei normali livelli di riferimento indica che la ghiandola tiroidea non funziona come dovrebbe, che potrebbe essere ipotiroidismo o ipertiroidismo, e in un numero inferiore di casi è a causa di un problema che coinvolge direttamente l'ipofisi, quindi è importante sottoporsi agli studi appropriati per ottenere la diagnosi corretta.

Generalmente, se il test del TSH si traduce in alti livelli di questo, significa che il bambino ha sviluppato ipotiroidismo, che può essere congenito o acquisito. I bambini nati con ipotiroidismo non manifestano sempre sintomi sin dall'inizio, ma possono manifestarsi molto tempo dopo.

Mentre se la ghiandola tiroidea ha iniziato a secernere basse quantità di ormoni nonostante abbia funzionato normalmente prima che sia considerato ipotiroidismo acquisito, si ha una maggiore incidenza nei bambini di età superiore ai 6 mesi e la causa principale è lo sviluppo della tiroidite. Hashimoto, sebbene possa anche essere dovuto a un'infezione temporanea della tiroide, essere sottoposto a radioterapia, seguire una dieta a basso contenuto di iodio o assumere determinati farmaci.

D'altra parte, la tireotropina alta può indicare problemi di ipertiroidismo, la cui alterazione nei bambini e negli adolescenti è meno frequente dell'ipotiroidismo ed è più registrata negli adulti. È molto raro che un bambino presenti questo disturbo prima dei 5 anni di vita. L'ipertiroidismo si riferisce a un eccesso nella produzione di ormoni tiroidei, un'alterazione che nella maggior parte dei casi è dovuta alla malattia di Graves, che colpisce soprattutto i ragazzi di età superiore agli 11 anni e più spesso le ragazze.

Inoltre, l'ipertiroidismo può avere varie cause, tra cui:

  • Consumo di iodio in eccesso.
  • Soffre di improvviso stress emotivo.
  • Avere il diabete di tipo 1
  • Soffrire la celiachia.
  • Soffrono di infezioni alla tiroide.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili ai valori di TSH normali nei bambini, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di farmaci e test medici.

Raccomandato

Rimedi domestici per indigestione
2019
Seconda guerra mondiale e psicologia sociale
2019
Perché la pelle del glande è sbucciata
2019