Vivere con i suoceri come prenderlo?

Le suocere sono le grandi "odiate" da uomini e donne in coppia e hanno dato vita a battute e battute infinite nel corso degli anni. Tuttavia, la tensione e il disagio causati da problemi familiari a causa della cattiva relazione con i suoceri devono essere presi sul serio. In effetti, molte donne riportano tensioni nei loro rapporti con la suocera, un conflitto che è associato a una maggiore insoddisfazione coniugale, secondo esperti come Rittenour e Koenig Kellas. Perché i rapporti con i nostri suoceri sono spesso complicati? Hanno lo scopo di mettere pietre sulla strada? Possiamo fare qualcosa al riguardo? In questo articolo su: Vivere con i suoceri, te lo diciamo.

Conseguenze della convivenza con i suoceri

Poche persone aggiungerebbero la presenza dei suoceri quando immaginano la vita di coppia. Tuttavia, a causa di varie circostanze nella vita, entrare con i suoceri può essere l'unica alternativa che tu e il tuo partner avete in quel momento. Forse stai attraversando problemi economici e i tuoi suoceri hanno esteso le loro mani. Al contrario, è possibile che i suoceri, specialmente in età avanzata, richiedano maggiore assistenza, e sei tu che ti sei offerto di aiutare. Qualunque sia la ragione, vivere con i suoceri o con uno di loro, può essere complicato e può comportare alcuni effetti per la coppia. Le conseguenze della convivenza con i suoceri:

  • La pressione di avere figli, o nel caso di averli, si intromette nel modo di allevarli.
  • La convinzione dei suoceri che nessuno è abbastanza buono per il proprio figlio o figlia e, quindi, il conflitto, il disagio o il disaccordo con lui o lei.
  • Pressione per l'adozione di alcune norme religiose o culturali.
  • Imposizione di uno stile autoritario, basato su regole rigide, perché continuano a vedere il figlio come un bambino, e quindi lo trattano come tale. Per estensione, anche al tuo partner.
  • Disaccordi riguardanti il ​​denaro, chi contribuisce e quanto, come distribuirlo. Nel caso in cui sia necessario un prestito, intorno al suo rimborso.

Non voglio vivere con mia suocera

Se non vuoi vivere con tua suocera, non incolpare te stesso o non esserne inorridito . È una lamentela frequente, poiché le suocere sono generalmente percepite come invadenti e controllanti. Questo è vero in alcuni casi, poiché potrebbero avere problemi a gestire la "sindrome del nido vuoto" o semplicemente non approvare il partner di tuo figlio. In altri casi, si sentono soli, o perché sono stati vedovi o perché il marito non li presta attenzione o non condivide i loro stessi bisogni emotivi. Tuttavia, ci sono molte credenze, a volte errate, nella società su di loro, e in alcune occasioni, sono giudicate in anticipo senza dare loro una possibilità.

Se questo è il tuo caso, prova a ricordare che è la madre del tuo partner, quindi vale la pena guardare la situazione da un'altra prospettiva: vivere davvero con tua suocera è così grave come pensi? Lo conosci abbastanza da stabilire con fermezza che è una persona negativa? È possibile che tu sia guidato da alcune idee preconcette? Puoi provare a incontrarla senza pregiudizi . Forse, dietro il suo aspetto autoritario, c'è una donna meravigliosa da incontrare.

Se la conosci già e hai avuto alcune discrepanze o alcune delle sue azioni ti hanno dispiaciuto, è importante capire che le persone sono imperfette e commettere errori. Per vivere è necessario imparare a perdonare.

Mia suocera vuole vivere con noi, cosa devo fare?

Se per una qualsiasi delle circostanze sopra menzionate, devi vivere con tua suocera, ricorda che le persone hanno una capacità molto elevata di adattarsi a nuove circostanze e persino a una situazione complicata, come a priori, potrebbe vivere con la madre del tuo partner. Affinché tu possa imparare ad andare d'accordo con tua suocera, ti suggeriamo 8 consigli che possono aiutarti se devi vivere con lei:

  1. Fai una conversazione prima di vivere insieme. È necessario stabilire limiti, in cui ogni persona nell'unità familiare sappia quale sia il suo ruolo, cosa è permesso e cosa no. Rendere chiaro come sarà l'organizzazione della casa e crescere i figli è essenziale per evitare possibili interferenze, che in seguito saranno più difficili da modificare.
  2. Mettiti al suo posto. Adottando una posizione empatica, potresti apprezzare che la cattiva relazione con tua suocera potrebbe essere dovuta più a un allontanamento da suo figlio che a qualcosa di personale contro di te.
  3. Rifletti sulla tua responsabilità. Chiediti quale ruolo stai giocando nella situazione. Ci sono momenti in cui una persona non ha fatto nulla per indurre la convivenza con la suocera a diventare tesa. Tuttavia, potrebbero esserci anche situazioni in cui stai facendo o smettendo di fare qualcosa che ti sta causando disturbo a tua suocera. Pensa di nuovo a come hai agito e chiediti onestamente se una terza persona al di fuori della situazione potrebbe trovare un difetto. Sei una vittima totale in questa situazione? Fai o dici cose che potrebbero incitare a una risposta negativa? In tal caso, considera come puoi cambiare il modo in cui gestisci la situazione o reagisci ad essa.
  4. Comunica prima con il tuo partner. Ricorda che sei una squadra e se il tuo partner sente che non ti fidi di lui in primo luogo, la relazione può risentirne.
  5. Trova spazi di intimità con il tuo partner. Con la suocera a casa può sembrare difficile trovare privacy, ma non è impossibile.
  6. Non entrare per discutere in nessun combattimento. A volte, è un segno di maturità lasciare passare un commento sfortunato. Se non puoi lasciarlo passare, comunica in modo assertivo, aumentando i tuoi diritti nel rispetto dei loro. Nel seguente articolo troverai come risolvere assertivamente un conflitto.
  7. Cerca di sviluppare un legame con tua suocera: sii interessato alla sua opinione su una storia, chiedile di suo figlio quando era piccola, condividi un hobby, fai una passeggiata insieme, includila nelle attività di famiglia.
  8. Infine, ricorda che non hai bisogno dell'approvazione di nessuno per vivere la tua vita come desideri. Non impazzire cercando di ottenere l'approvazione di tua suocera. Indipendentemente da ciò che gli altri pensano di te, potrebbe essere una fonte di empowerment e liberazione personale.

Nel seguente articolo troverai più chiavi per vivere in armonia.

Vantaggi e svantaggi di vivere con i suoceri

Dalla coesistenza con i suoceri, è possibile estrarre sia vantaggi che svantaggi. Pertanto, è importante conoscerli in anticipo per essere consapevoli di cosa ci si potrebbe aspettare e trovare una soluzione. Ecco alcuni dei principali vantaggi e svantaggi della convivenza con i suoceri:

I vantaggi di vivere con i suoceri

  • Miglioramento economico: se siete quelli che si trasferiscono a casa, si può presumere che non si debba pagare l'affitto o l'ipoteca.
  • Aiuto domestico: possono aiutarti con l'assistenza all'infanzia e alcune faccende domestiche.
  • I bambini godono dei nonni: una conseguenza diretta di quanto sopra è che i bambini possono trascorrere più tempo con i nonni, il che è arricchente per loro.
  • Migliore relazione familiare: puoi scoprire che non sono così male come sono generalmente attribuiti e stabilire un legame con loro, che a sua volta avrebbe un impatto positivo sulla tua relazione coniugale, poiché per il tuo partner potrebbe essere molto importante che tu abbia una buona relazione con i suoi genitori

Svantaggi di vivere con i suoceri

  • Può avere un impatto sull'intimità: è più difficile per la coppia avere privacy e momenti di intimità quando vivono con i suoceri.
  • Conflitti derivanti dai tentativi dei suoceri di imporre regole e norme.
  • Possibile perdita di autonomia e indipendenza della coppia.
  • Potrebbero esserci interferenze nell'educazione dei bambini.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Vivere con i suoceri, come prenderlo?, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di Terapia per coppie.

Raccomandato

Quali sono le costellazioni familiari in psicologia?
2019
Psicologia applicata, psicologia di base e psicologia generale
2019
Perché ottengo le occhiaie quando mi alleno
2019